Benvenuto! Accedi o registrati.
EnduroItalia

ENDURO ITALIA | Promuovi anche tu la tua Pagina

TuttiAutopezzi.it


Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: 2^ PROVA CAMPIONATO REGIONALE MARCHE ENDURO A CASTELRAIMONDO (MC) 21 APRILE 2013  (Letto 1612 volte)
0 utenti e 2 Utenti non registrati stanno visualizzando questa discussione.
REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 3664
Scollegato Scollegato

Messaggi: 12389



WWW Oscar
« inserita:: 22 Marzo 2013, 10:17:02 »

CALENDARIO REGIONALE ENDURO MARCHE 2013

CASTELRAIMONDO (MC) MOTOCLUB CASTELRAIMONDO

MOTOCLUB: CASTELRAIMONDO
ENRICO MARINELLI
MARCHE
MACERATA
VIA E. DE AMICIS, 2
62022 CASTELRAIMONDO MC
FAX 0737.642316
Tel. 3351012543
motoclubc-raimondo@tiscali.it
« Ultima modifica: 09 Aprile 2013, 19:50:02 da juri » Registrato

juri
Moderatori
Endurista
*****

Reputazione 2090
Collegato Collegato

Messaggi: 2081



Oscar
« Risposta #1 inserita:: 27 Marzo 2013, 09:49:11 »

21/04/2013 CAMPIONATO REGIONALE MARCHE FMI CASTELRAIMONDO FAST ENDURO

Moto Club Castelraimondo presso Campo Cross Località Castel Santamaria
IBAN  IT73R0530868830000000030426
FAX 0737.642316          mail motoclubc-raimondo@tiscali.it
DESCRIZIONE PERCORSO
Partenza e Paddock a Castelraimondo Loc. Castel Santamaria  presso Crossodromo
Totale percorso speciali incluse 30 KM,
La partenza della speciale funge da Controllo Orario (Fast Enduro),
1 prova denominata cross Test  metà fettucciata metà linea lunga circa 5000 Metri.
Il percorso,  è interamente fuoristrada si percorrono soltanto 2 km di asfalto tutto abbastanza scorrevole con un paio di discese ripide ma non impegnative.
Pronti Via c'è il Cross Test, Che partirà dal crossodromo sfruttando parte della vecchia pista da cross oramai in disuso terreno molto sassoso questa parte della prova è quella tipo linea, si passa poi ad un bel pratone con curve ampie e divertenti, per poi ritornare in pista per fare le ultime curve. inizio e fine sullo stesso punto.
Usciti dalla prova speciale si effettua il trasferimento lungo circa 50 minuti per poi ritornare ai paddock.
La tipologia di gara è Fast Enduro quindi tranne il CO di partenza e di arrivo gli altri non ci sono, l’orario imposto ad ogni concorrente funge da controllo orario alla partenza di ogni P:S: Totale 4 giri per tutti e 5 prove speciali da fare tutte valide fin dal primo giro, tranne la classe Amatore e 50 codice che ne fanno 3 giri e 4 prove speciali valide tutte fin dal primo giro.
.Per i Minienduro faranno la stessa gara dei grandi quindi anche loro dovranno rispettare orario imposto di partenza ed effettueranno 6 prove speciali effettive, per gli aspiranti 85 e aspiranti 50 ed esordienti la lunghezza del percorso è di circa 4000 metri, mentre per i baby sono 2500
Orario di partenza ore 10.00 gara enduro, ore 9.30 partenza Minienduro, giro di prova per i mini tassativo ore 9.00 chi arriva in ritardo non lo fa parte direttamente per la gara.
Ricordo a tutti che la chiusura delle OP della domenica è tassativa alle ore 8.45 e chi non manda preiscrizione paga 10 euro in più.
Per evitare problemi di gestione della gara vi prego cortesemente di rispettare gli orari e tempi di iscrizione e preiscrizione indicati
 Operazioni Preliminari: sabato dalle 14,30 alle 19,00 del sabato e dalle 7,00 alle 8,45 di domenica
1.SPONSORIZZAZIONE TARGHE PORTANUMERO
Nel caso in cui siano fornite targhe porta numero sponsorizzate ed approvate dal CORE, ogni concorrente ha l’obbligo di usarle pena l’esclusione dalla manifestazione.

REGOLAMENTO SPERIMENTALE FAST ENDURO MARCHE
Definizione : si tratta di una gara di Enduro nella quale i Controlli Orari ( C.O.) , ad eccezione del C.O. di partenza e di arrivo coincidono con la partenza delle Prove Speciali ( P.S. ).
Questa tipologia di gara, richiedendo un percorso più breve delle gare  classiche di Enduro può essere organizzata agevolmente anche nell' ambito territoriale di un solo comune , con semplificazione delle pratiche autorizzative e con minor spese da parte dell' organizzazione .
Art. 1 Verifiche Tecniche, amministrative e parco chiuso.
Ad eccezione degli orari di svolgimento, previsti unicamente il giorno stesso della gara con inizio alle ore 7.00, vale quanto descritto nel Regolamento Enduro Marche 2013.
Art 2 ) Preparazione alla partenza.
Mezz’ora prima della partenza del primo concorrente   verrà tenuto un briefing  per dettagliare lo svolgimento della gara e per  chiarire  eventuali dubbi. E' obbligatoria  la presenza dei concorrenti al briefing, dove verranno consegnate le tabelle di marcia esclusivamente al pilota iscritto.
Il pilota non presente a inizio briefing non potrà ritirare la tabella di marcia e quindi non sarà ammesso alla partenza .
Art 3 )Tabella di Marcia.
La tabella di marcia riporta prestampati  dagli organizzatori  gli orari di passaggio ai CO i quali coincidono  con gli orari di  partenza delle varie PS  e considerati  per calcolare  il tempo di percorrenza delle stesse .
Il tempo cronometrato del concorrente sulla PS parte con l'orario di passaggio riportato sulla tabella di marcia ,indipendentemente  dal fatto che il pilota sia partito o meno .
Sulla tabella di marcia del concorrente non verranno trascritti gli orari di partenza alle PS dai cronometristi , allo scopo di non intralciare le partenze , però verra tenuto , dai cronometristi, un cronologico dei concorrenti transitati e relativo orario di partenza .
E’ previsto anche il cronometraggio manuale per ogni PS .
Art 4 ) Procedura di Partenza alle Prove Speciali.
Partenza di un singolo pilota  ogni 30 secondi , perciò  il primo concorrente partirà al minuto “00” , il secondo al minuto e 30 Sec  e così via , come riportato sulle rispettive tabelle di marcia
Ad ogni partenza  PS verranno allestite n. 3 corsie  per la partenza dei concorrenti .
      corsia di sinistra: riservata per i piloti con orario di partenza  al minuto “ 00”
   corsia  centrale  : riservata  per i piloti con  orario di partenza  al minuto e 30 sec
      corsia di destra: riservata per i piloti in ritardo.
I concorrenti in ritardo dovranno utilizzare unicamente la corsia loro riservata e attendere il segnale di partenza che l'addetto alle partenze, su segnalazione del cronometrista,  darà 5 secondi dopo la partenza dell'ultimo concorrente partito .
E' punita con l'esclusione dalla gara la partenza non autorizzata di un concorrente in ritardo .
I concorrenti in ritardo dovranno cercare di rientrare nel loro orario di passaggio  ai CO , come riportato in tabella di marcia .
La partenza delle PS è regolata da semaforo e  sono previste fotocellule per verificare anticipi di partenza .
Le partenze anticipate vengono penalizzate con 60 secondi di penalità da aggiungere al tempo totale cronometrato .Nel caso la partenza sia anticipata oltre i 30 secondi alla penalizzazione verrà aggiunto  un ulteriore minuto per ogni 30  secondi di anticipo .
E’ compito del MC organizzatore predisporre in modo da avere un regolare afflusso dei piloti nelle rispettive corsie di partenza PS .
In caso di problemi di percorrenza della PS , causa incidenti, o altro il passaggio in PS potrà essere annullato e la PS percorsa solo in trasferimento.
Il parco assistenza è autorizzato solo nelle zone previste dall'organizzatore , segnalate (inizio e fine ) da bandiere bianche .

Iscrizioni entro giovedì 18/04/2013:
RICEZIONE TURISTICA  Castelraimondo (MC)
1)hotel bellavista castelraimondo tel 0737640717/640469
2)country house villa casabianca 1573 (rustano) tel.0737642369 cell.335318058
3)agriturismo pietra maula tel. 0737636737 www.pietramaola.it info@pietramaula.it
4)borgo lanciano tel.0737642844 www.borgolanciano.it
5)agriturismo rotabella tel.3332815283 www.rotabella.it
6)Agriturismo il giardino degli ulivi 62022 castelraimondo(MC) tel.3385036078
7)Agriturismo il casato Vasconi tel 0737642077.
Registrato
REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 3664
Scollegato Scollegato

Messaggi: 12389



WWW Oscar
« Risposta #2 inserita:: 22 Aprile 2013, 16:06:56 »

RISULTATI DA SITO FICR

    Stage    km        Stage Leader        Overall Leader
   CT1        CROSS TEST 1 - MINI 2         152     ITA    F.ULISSI    152     ITA    F.ULISSI
   CT2        CROSS TEST 2 - MINI 3         152     ITA    F.ULISSI    152     ITA    F.ULISSI
   CT3        CROSS TEST 3 - MINI 4         152     ITA    F.ULISSI    152     ITA    F.ULISSI
   CT4        CROSS TEST 4 - MINI 5         152     ITA    F.ULISSI    152     ITA    F.ULISSI
   CT5        CROSS TEST 5 - MINI 6         152     ITA    F.ULISSI    152     ITA    F.ULISSI

ASSOLUTA:

P.    No.     Rider    Bike    Time    Gap
1    152     ITA F.ULISSI    KTM 250 2T    27'59.54    
2    153     ITA G.RONCA    HONDA 450 4T    28'58.03    58.49
3    203     ITA M.RAVAGLI    TM 300 2T    29'01.42    1'01.88
4    155     ITA F.CARIZIA    BETA 400 4T    29'05.87    1'06.33
5    208     ITA L.MORICONI    KTM 500 4T    29'06.07    1'06.53
6    205     ITA L.FLAMINI    BETA 300 2T    29'18.17    1'18.63
7    101     ITA R.CANTENNE    HONDA 250 4T    29'19.70    1'20.16
8    201     ITA M.RUGHI    BETA 498 4T    29'19.87    1'20.33
9    204     ITA M.ANTONELLA    BETA 498 4T    29'26.27    1'26.73
10    202     ITA D.BAGAGLIA    FANTIC 300 2T    29'26.57    1'27.03
11    104     ITA E.PAGANELLI    HONDA 250 4T    30'01.15    2'01.61
12    102     ITA L.RASTELLETTI    HUSABERG 125 2T    30'13.29    2'13.75
13    154     ITA A.MORICONI    BETA 250 2T    30'21.81    2'22.27
14    206     ITA M.LUZI    BETA 498 4T    30'28.60    2'29.06
15    156     ITA F.SCATTOLINI    KTM 450 4T    30'41.10    2'41.56
16    251     ITA M.GATTI    KTM 125 2T    31'13.09    3'13.55
17    452     ITA E.CAPPA    HONDA 450 4T    31'20.32    3'20.78
18    105     ITA C.LILLINI    KTM 250 4T    31'24.47    3'24.93
19    352     ITA A.TRAINI    BETA 450 4T    31'26.01    3'26.47
20    401     ITA M.BRISIGOTTI    TM 300 2T    31'26.48    3'26.94
21    405     ITA S.ROMANUCCI    KTM 300 2T    31'29.71    3'30.17
22    403     ITA C.CUCCHI    BETA 300 2T    31'39.82    3'40.28
23    455     ITA A.RAGNI    HONDA 250 4T    31'42.89    3'43.35
24    303     ITA D.CARDINALI    HONDA 250 4T    31'54.78    3'55.24
25    157     ITA R.ACQUALAGNA    KTM 250 2T    32'04.57    4'05.03
26    301     ITA R.LUCHETTI    TM 125 2T    32'06.90    4'07.36
27    256     ITA F.MILLI    KTM 125 2T    32'07.91    4'08.37
28    361     ITA D.FRITTELLINI    HONDA 450 4T    32'10.16    4'10.62
29    406     ITA N.GIORDANI    KTM 300 2T    32'16.11    4'16.57
30    353     ITA M.SALVATORI    KTM 250 2T    32'19.13    4'19.59
31    302     ITA E.TRAVAGLINI    KTM 250 4T    32'30.88    4'31.34
32    304     ITA S.STACCHIOTTI    SUZUKI 125 2T    32'34.32    4'34.78
33    253     ITA M.GENANGELI    HUSQVARNA 125 2T    32'37.05    4'37.51
34    404     ITA L.RESPARAMBIA    KTM 300 2T    32'37.78    4'38.24
35    252     ITA S.NEGRONI    HUSABERG 125 2T    32'42.21    4'42.67
36    355     ITA G.FRANCUCCI    BETA 450 4T    32'43.98    4'44.44
37    453     ITA C.CERVIGNI    HUSABERG 450 4T    32'50.98    4'51.44
38    357     ITA G.FALZETTI    KTM 250 2T    32'52.44    4'52.90
39    451     ITA S.BAZZURRI    HONDA 250 4T    33'01.10    5'01.56
40    354     ITA M.SCATTOLINI    KTM 350 4T    33'04.45    5'04.91
41    362     ITA I.D'ERCOLE    HONDA 450 4T    33'04.86    5'05.32
42    307     ITA A.CASALI    SUZUKI 125 2T    33'09.36    5'09.82
43    363     ITA M.IANNONE    HONDA 250 2T    33'12.90    5'13.36
44    305     ITA A.ORTENZI    SUZUKI 250 4T    33'13.62    5'14.08
45    306     ITA M.FEDERICI    HM HONDA 250 4T    33'19.63    5'20.09
46    408     ITA C.RESPARAMBIA    KTM 530 4T    33'23.89    5'24.35
47    358     ITA L.BARTOCCETTI    TM 450 4T    33'26.58    5'27.04
48    410     ITA A.RESPARAMBIA    KTM 530 4T    33'34.99    5'35.45
49    409     ITA M.CURZIETTI    GASGAS 300 2T    33'47.55    5'48.01
50    407     ITA M.MILANI    GASGAS 300 2T    34'00.68    6'01.14
51    308     ITA P.PROCACCINI    HM HONDA 250 4T    34'06.49    6'06.95
52    402     ITA R.ROSONI    KTM 530 4T    34'06.70    6'07.16
53    411     ITA G.GENTILI    GASGAS 300 2T    34'11.71    6'12.17
54    254     ITA R.GIULIANELLI    KTM 125 2T    34'12.94    6'13.40
55    454     ITA C.ONESINI    KTM 450 4T    34'13.32    6'13.78
56    356     ITA S.TOSI BRANDI    KTM 350 4T    34'24.93    6'25.39
57    209     ITA L.RASTELLI    TM 300 2T    34'36.91    6'37.37
58    359     ITA M.BIONDI    KTM 450 4T    35'34.16    7'34.62
59    456     ITA G.PIERISTE'    APRILIA 550 4T    35'42.73    7'43.19
60    412     ITA D.REMOLI    FANTIC 300 2T    35'58.80    7'59.26
61    360     ITA M.COPPARI    HUSABERG 450 4T    36'14.77    8'15.23
62    458     ITA A.CIOTTI    KTM 250 2T    36'17.07    8'17.53
63    457     ITA S.API    KTM 530 4T    37'46.63    9'47.09
RT    103     ITA G.CONTI    HONDA 250 4T    CT4
RT    158     ITA S.MOROSI    HONDA 250 2T    CT3
RT    255     ITA L.NEGRONI    KTM 125 2T    CT2
RT    351     ITA C.LANCI    BETA 350 4T    CT1


CLASS: E1  1. CANTENNE (HONDA 250 4T) in 29'19.70; 2. PAGANELLI (HONDA 250 4T) a 41.45; 3. RASTELLETTI (HUSABERG 125 2T) a 53.59; 4. LILLINI (KTM 250 4T) a 2'04.77;
 
CLASS: E1U  1. GATTI (KTM 125 2T) in 31'13.09; 2. MILLI (KTM 125 2T) a 54.82; 3. GENANGELI (HUSQVARNA 125 2T) a 1'23.96; 4. NEGRONI (HUSABERG 125 2T) a 1'29.12; 5. GIULIANELLI (KTM 125 2T) a 2'59.85;
 
CLASS: E2  1. ULISSI (KTM 250 2T) in 27'59.54; 2. RONCA (HONDA 450 4T) a 58.49; 3. CARIZIA (BETA 400 4T) a 1'06.33; 4. MORICONI (BETA 250 2T) a 2'22.27; 5. SCATTOLINI (KTM 450 4T) a 2'41.56; 6. ACQUALAGNA (KTM 250 2T) a 4'05.03;
 
CLASS: E3  1. RAVAGLI (TM 300 2T) in 29'01.42; 2. MORICONI (KTM 500 4T) a 4.65; 3. FLAMINI (BETA 300 2T) a 16.75; 4. RUGHI (BETA 498 4T) a 18.45; 5. ANTONELLA (BETA 498 4T) a 24.85; 6. BAGAGLIA (FANTIC 300 2T) a 25.15; 7. LUZI (BETA 498 4T) a 1'27.18; 8. RASTELLI (TM 300 2T) a 5'35.49;
 
CLASS: T1  1. CARDINALI (HONDA 250 4T) in 31'54.78; 2. LUCHETTI (TM 125 2T) a 12.12; 3. TRAVAGLINI (KTM 250 4T) a 36.10; 4. STACCHIOTTI (SUZUKI 125 2T) a 39.54; 5. CASALI (SUZUKI 125 2T) a 1'14.58; 6. ORTENZI (SUZUKI 250 4T) a 1'18.84; 7. FEDERICI (HM HONDA 250 4T) a 1'24.85; 8. PROCACCINI (HM HONDA 250 4T) a 2'11.71;
 
CLASS: T2  1. TRAINI (BETA 450 4T) in 31'26.01; 2. FRITTELLINI (HONDA 450 4T) a 44.15; 3. SALVATORI (KTM 250 2T) a 53.12; 4. FRANCUCCI (BETA 450 4T) a 1'17.97; 5. FALZETTI (KTM 250 2T) a 1'26.43; 6. SCATTOLINI (KTM 350 4T) a 1'38.44; 7. D'ERCOLE (HONDA 450 4T) a 1'38.85; 8. IANNONE (HONDA 250 2T) a 1'46.89; 9. BARTOCCETTI (TM 450 4T) a 2'00.57; 10. TOSI BRANDI (KTM 350 4T) a 2'58.92; 11. BIONDI (KTM 450 4T) a 4'08.15; 12. COPPARI (HUSABERG 450 4T) a 4'48.76;
 
CLASS: T3  1. BRISIGOTTI (TM 300 2T) in 31'26.48; 2. ROMANUCCI (KTM 300 2T) a 3.23; 3. CUCCHI (BETA 300 2T) a 13.34; 4. GIORDANI (KTM 300 2T) a 49.63; 5. RESPARAMBIA (KTM 300 2T) a 1'11.30; 6. RESPARAMBIA (KTM 530 4T) a 1'57.41; 7. RESPARAMBIA (KTM 530 4T) a 2'08.51; 8. CURZIETTI (GASGAS 300 2T) a 2'21.07; 9. MILANI (GASGAS 300 2T) a 2'34.20; 10. ROSONI (KTM 530 4T) a 2'40.22; 11. GENTILI (GASGAS 300 2T) a 2'45.23; 12. REMOLI (FANTIC 300 2T) a 4'32.32;
 
CLASS: V  1. CAPPA (HONDA 450 4T) in 31'20.32; 2. RAGNI (HONDA 250 4T) a 22.57; 3. CERVIGNI (HUSABERG 450 4T) a 1'30.66; 4. BAZZURRI (HONDA 250 4T) a 1'40.78; 5. ONESINI (KTM 450 4T) a 2'53.00; 6. PIERISTE' (APRILIA 550 4T) a 4'22.41; 7. CIOTTI (KTM 250 2T) a 4'56.75; 8. API (KTM 530 4T) a 6'26.31;
« Ultima modifica: 22 Aprile 2013, 16:09:33 da REDAZIONE ENDURO » Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 3664
Scollegato Scollegato

Messaggi: 12389



WWW Oscar
« Risposta #3 inserita:: 23 Aprile 2013, 16:13:30 »

VIDEO INVIATO DA GIULIO FRANCUCCI:

Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

International Six Days Enduro, ISDE | Promuovi anche tu la tua Pagina

Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc