Benvenuto! Accedi o registrati.
EnduroItalia

ENDURO ITALIA | Promuovi anche tu la tua Pagina


Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: 4^ PROVA CAMPIONATO ENDURO MAJOR A SAN GIACOMO DI ROBURENT (CN) 24 GIUGNO 2012  (Letto 12039 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 7200
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14391



WWW Oscar
« inserita:: 03 Giugno 2012, 00:32:01 »

SAN GIACOMO DI ROBURENT (CN)

Motoclub Off Road '2000
Viaurano 5
12080 San Giacomo Roburent
Telefono: 3355827764
Presidente: Daniele Battaglia
Email: info@offroad2000.itSito web: www.offroad2000.it

REGOLAMENTO PARTICOLARE DA SITO AXIVER
« Ultima modifica: 21 Giugno 2012, 10:34:43 da REDAZIONE » Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 7200
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14391



WWW Oscar
« Risposta #1 inserita:: 24 Giugno 2012, 18:33:53 »

Roberto Bazzurri a segno nel penultimo atto Major

Il perugino Roberto Bazzurri fa registrare il miglior tempo di giornata nella quarta giornata del tricolore over33. Peli, Giordano, Dall’Ava, Gallino, Occhiolini si confermano nelle rispettive classi, con Pellegrinelli e Moscone che salgono sulla vetta del podio Veteran e SuperVetaran. Il Sebino s’impone tra le squadre, mentre il TNT Corse fa sua la classifica Team.

Quarto e penultimo appuntamento per il Campionato Italiano Major che ha fatto tappa questo weekend nell’estremo ovest dell’Italia, e più precisamente a San Giacomo di Roburent, nel cuneese, vicino al confine con la Francia.
Ad organizzare la manifestazione, che ha visto al via 215 piloti, è stato il Motoclub Off Road 2000 che per la prima volta si affaccia sullo scenario enduristico nazionale. Una gara davvero bella, con due impegnative prove speciali, tracciate dagli uomini di Daniele Battaglia, presidente del motoclub.
A far registrare il miglior tempo in questa giornata scattata ieri mattina alle ore 8.00 dal centro congressi di San Giacomo, è stato Roberto Bazzurri con un totale di 26’06”84, il quale conquista così anche il podio della sua classe, la Expert1.
Molto battagliate tutte le categorie del tricolore Major, partendo dalla Master1 dove, nell’ultima speciale, Pablo Peli (Yamaha) è riuscito ad imporsi su Marco Brioschi (HM Honda) per soli 38 centesimi. A completare il podio troviamo Giorgio Alberti in sella ad una HM Honda.
Nella categoria superiore, la Master2, è il leader Ivano Giordano a conquistare la vittoria, portandosi a casa altri 20 punti preziosi per la corsa al titolo 2012. Giordano mette alle sue spalle i diretti inseguitori della generale Luca Politanò (SBR Racing) e Andrea Cabass (HM Honda).
Si conferma nella Master3, conquistando il primo posto anche ieri, Davide Dall’Ava, porta così la sua KTM sul gradino più alto del podio precedendo di un soffio Carmelo Mazzoleni (KTM – Scud. Norelli). Un distacco davvero impercettibile ha diviso il ligure Dall’Ava da Mazzoleni: sono infatti solo cinque i centesimi di distacco tra i due pretendenti alla vittoria finale, mentre la terza posizione è occupata da Matteo Guastini su Gas Gas.
La Expert1, come annunciato prima, è andata a Roberto Bazzurri (Husqvarna TNT Corse) che precede nell’ordine Pierluigi Surini (HM Honda) e Fabrizio Hriaz (HM Honda), alla sua prima gara Major in questo 2012.
Distacco sul filo dei secondi anche per la Expert2 tra Giuseppe Gallino e Marco Feltracco (TNT Corse), entrambi su KTM. Il primo ha preceduto il suo rivale per soli 2” e 28 centesimi, allungando così il suo vantaggio nella generale di campionato, mentre il terzo posto è andato a Luca Uccellini (HM Honda TNT Corse).
Sembra non arrestarsi la corsa di Fabio Occhiolini (HM Honda Macota) che conquista la sua quarta medaglia d’oro in questa stagione salendo sul gradino più alto del podio della Expert3, mettendo alle sue spalle Luciano Mastrantonio (Beta) e Ivo Zanatta (KTM), che concludono rispettivamente al secondo e terzo posto.
Vittoria nella Veteran per Tullio Pellegrinelli (HM Honda) che si aggiudica tutte le speciali di giornata, seguito da Osvaldo Armanni (HM Honda) e Aldo Cesare Buccheri (Husaberg), mentre Giancarlo Moscone (HM Honda), Renato Pegurri (KTM) e Remo Fattori (SBR- Scud. Norelli) sono i primi tre piloti che vanno a completare il podio della SuperVeteran.
Tra le squadre ad imporsi su tutte troviamo il Motoclub Sebino che grazie a Surini, Armanni, Pellegrinelli e Martinelli conquista 54 punti, contro i 49 della Scuderia Norelli BG, al secondo posto e i 46 del Costa Volpino, terzo, mentre la vetta del podio della classifica team è andata al TNT Corse.

Tutti rimandati a settembre per il verdetto finale. Appuntamento con il tricolore Major è per il prossimo 16 settembre in Toscana, a Pistoia, grazie al Motoclub Valdibure Pistoiese, che terrà a battesimo i tricolori 2012!


Monica Mori - Ufficio Stampa Axiver -e-mail: ufficiostampa@axiver.com
Axiver International S.r.l. - Piazza Vittorio Emanuele II, 18 - 31053 Pieve di Soligo (TV)
« Ultima modifica: 26 Aprile 2017, 21:59:44 da REDAZIONE ENDURO » Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc