Benvenuto! Accedi o registrati.
EnduroItalia

ENDURO ITALIA | Promuovi anche tu la tua Pagina


Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: 3^ PROVA CAMPIONATO ASSOLUTI D'ITALIA / C. ITALIA LUMEZZANE (BS) 2 GIUGNO 2012  (Letto 4735 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 6598
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14046



WWW Oscar
« inserita:: 22 Maggio 2012, 16:35:57 »

3^ PROVA CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTI D'ITALIA / COPPA ITALIA 2 GIUGNO 2012 A LUMEZZANE

REGOLAMENTO PARTICOLARE


PROGRAMMA MANIFESTAZIONE

COMUNICATO PRESENTAZIONE MC


Xtreme Lumezzane 2012. Comunicato Stampa del 20 Maggio 2012

 

MotoClub Lumezzane presenta: Xtreme Lumezzane 2012,

la settima edizione del mito.

Lumezzane, 20 maggio 2012

Il 23 Maggio, alle ore 10 nella nuova sede del Moto Club Lumezzane, Damiano Bugatti e la sua “Squadra” presentano ufficialmente la settima edizione dell’Xtreme Lumezzane. Il Presidente del Motoclub illustra le caratteristiche della capostipite delle Gare di Enduro Estremo.

Dopo cinque edizioni consecutive ed una pausa di tre lunghi anni, il 31 luglio 2010 l’Extreme è tornata, a grande richiesta e con la promessa di rinnovare, questa volta con cadenza biennale, il mito esploso attorno alla sua formula magica. Promessa mantenuta e così, il 2 Giugno 2012, il Passo del Cavallo ospiterà la settima edizione dell’Xtreme Lumezzane.

Le sei precedenti sono state vinte, nell'ordine, da Stefano Passeri, Stefan Merriman, Alessandro Botturi, Ivan Cervantes due volte consecutivamente, di nuovo Alessandro Botturi e ancora Ivan Cervantes, e infine Antoine Meo.

La formula originale, ed immutata, dell’Xtreme prevede un epico finale sul "Dente del Diavolo". Si tratta del picco di un anfiteatro naturale, dominato da un cavalcavia, che offre un colpo d'occhio eccezionale su uno spettacolo da brividi. Dopo l’Xtreme 2010, ecco l’edizione 2012, proposta e realizzata dagli stessi uomini che hanno inventato la Gara. Sarà come sempre il distillato di spettacolarità che ha reso famosa ed inimitabile la Xtreme Lumezzane, con l’immancabile gran finale al “Det del Diaol”. L'area, "scolpita" dalle macchine di Aldo Seccamani, è il culmine di un tracciato “dantesco” caratterizzato da difficoltà pressoché insormontabili. Sul Dente del Diavolo diventano protagonisti gli eroi dell’Xtreme Lumezzane e gli uomini della "compagnia della spinta", gente del Moto Club e fans dei piloti.

L’edizione 2012 dell’Xtreme Lumezzane, che richiama tutti i migliori specialisti del Mondo e le Squadre ufficiali impegnate nel Campionato del Mondo di Enduro, andrà "in onda" a partire dalle ore 19:00 di sabato 2 Giugno, con lo spettacolare Super Test nel centro di Lumezzane, per proseguire fino al teatro della Xtreme vera e propria, un anello di tracciato corto ma "micidiale", che i concorrenti dovranno percorrere tre volte. Ad ogni fine giro, sotto le luci dei riflettori, l’ineguagliabile spettacolo del Dente del Diavolo. La conclusione sulla salita impossibile del Dente del Diavolo è prevista per le ore 23:00. Subito dopo la cerimonia del podio ed il sorteggio della KTM Duke 125 messa in palio per il pubblico.

L’Xtreme Lumezzane prevede un montepremi importante: oltre ai trofei ed alle coppe, al vincitore andranno 4.000 euro, al secondo classificato 1.500, al terzo 1.000, ed un analogo montepremi è riservato alle squadre partecipanti. Il Bordone-Ferrari Racing Team, infine, mette in palio un Trofeo e 1.000 Euro per il miglior Pilota non professionista.

I concorrenti ammessi a partecipare all’edizione 2012 della Xtreme Lumezzane sono i cinquanta migliori della concomitante prova degli Assoluti d’Italia organizzata dal Motoclub Lumezzane, più un certo numero di Wild Cards a discrezione degli organizzatori.

L’appuntamento è, dunque, per sabato 2 Giugno, al Dente del Diavolo, località Passo del Cavallo, Lumezzane, Brescia.

Il Motoclub Lumezzane nasce nel 1963, sulla spinta appassionata e decisiva di Don Giacomo Mognetti. Nel 1988 il Lumezzane organizza la sua prima gara di Campionato Italiano Enduro, e nel 1990 la prima prova di Mondiale Enduro in Italia. Nel 1997 è la volta di una memorabile Sei Giorni, resa indelebile dalla doppia vittoria degli Italiani, Trofeo e Vaso. Nel 2002 il Moto Club da vita alla prima prova di enduro estremo della storia. Nasce l'Xtreme Lumezzane. Questa la sintesi “storica” del Motoclub Lumezzane, basata sui capisaldi dei suoi indiscutibili primati. L’attività del Moto Club Lumezzane è legata al presente dell’Xtreme e degli Assoluti d’Italia, e al futuro di una Prova del Mondiale di Enduro 2013 per celebrare il cinquantenario della nascita del Moto Club.


Grazie Mille
Piero Batini
Xtreme Lumezzane
Press Office
« Ultima modifica: 27 Maggio 2012, 17:39:53 da REDAZIONE » Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 6598
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14046



WWW Oscar
« Risposta #1 inserita:: 27 Maggio 2012, 17:38:23 »


PROGRAMMA DAL SITO XTREME 2012 LUMEZZANE (BS)

Assoluti d’Italia
Sabato 2 Giugno, ore 08:30. Partenza dallo stadio di Piatucco del primo concorrente per i 4 giri della Gara
degli Assoluti d’Italia. Le Prove:
- Supertest, località Val de Put, Lumezzane
- Cross Test, presso Ca’ Rosada, località Bione
- Enduro Test, località Passo del Cavallo.
Premi
Coppa per i primi cinque classificati di ogni classe


Xtreme Lumezzane
Sabato 2 Giugno.
Ore 19:00. Partenza del 1° concorrente dallo Stadio Comunale di Piatucco. Trasferimento per la disputa del
Super Test in località Val de Put.
Ore 20:00. Partenza 1° concorrente dalla Prova Xtreme del Dente del Diavolo, Località Passo del Cavallo.
Ore 23:00. Conclusione Xtreme Lumezzane 2012.
Ore 23:30. Podio Xtreme Lumezzane 2012 al Dente del Diavolo
Ore 24:00… La festa dell’Extreme Lumezzane continua nell’area del Piazzale Piscina.
« Ultima modifica: 27 Maggio 2012, 18:45:25 da REDAZIONE » Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 6598
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14046



WWW Oscar
« Risposta #2 inserita:: 01 Giugno 2012, 19:20:43 »

Xtreme Lumezzane 2012. Comunicato Stampa del 1 Giugno 2012
 
Xtreme Lumezzane 2012: “polverizzato” il record di partenti degli Assoluti d’Italia.
 
Lumezzane, 1 Giugno 2012
 
Giornata interlocutoria prima della grande battaglia dell’Xtreme Lumezzane. È tempo di verifiche tecniche ed amministrative. Prima dell’Xtreme tocca alla seconda prova degli Assoluti d’Italia, il torneo nazionale degli assi dell’enduro italiano. Dopo la trasferta in Basilicata l’Enduro torna tra le valli delle sue origini, e Lumezzane registra il primo “colpo” dell’evento organizzato dall’omonimo Moto Club, radoppiando e “stracciando” il precedente record stagionale: 207 partenti! E non sarebbe sarebbe finita lì se non fosse stato fissato un “tetto” al numero degli iscritti. Molti sono rimasti “fuori”, ma i regolamenti imposti dalla Federazione non ammettono deroghe. È la vita!
 
Ci sono tutti, tutti i migliori Piloti ed i migliori Team, la “crema” dell’Italiano ma anche del Mondiale. Il primo a partire nella gara dell’Italiano sarà Simone Albergoni, infortunato all’ultima del Mondiale in Portogallo due settimane fa, che aveva “giurato”: “All’Xtreme Lumezane ci sarò!” Il Team KTM Ufficiale di Fabio Farioli ha portato a Lumezzane Eero Remes ed il vincitore dell’Xtreme 2010, nonchè Campione del Mondo, Antoine Meo. Il Team Husqvarna di Fabrizio Azzalin è qui con Matti Seistola ed il “piro-tecnico” Alex Salvini, TM con Anti Hellsten e Aigar Leok, l’Iron Team con il giovane fenomeno Giacomo Redondi, che si “tira” dietro gli avversari del Mondiale Matteo Bresolin e Guido Confort, Andrea Balletti e Fabio Mossini. Qualche esempio ancora delle “star” dell’Xtreme: Il Bordone-Ferrari Racing Team, alla prima “apparizione” a Lumezzane, è al completo con Thomas Oldrati, Jonathan Manzi, Edoardo D’Ambrosio e l’idolo locale Alessandro Botturi, “strappato” al suo programma Rally per difendere, e possibilmente ripetere, il successo conquistato nel 2004. Beta, e spuntano i nomi di Fabrizio Dini, Oscar Balletti e Maurizio Gerini, ancora Honda, ed ecco Maurizio Micheluz. La lista è lunghissima, e la gara di Lumezane non è come tutte le altre. Favoriti come sempre i Campioni, ma qui può succedere di tutto, che è poi quello che molti si aspettano. Quello che non è sorpresa è la forza d’impatto di questo evento, che ha quel qualcosa di speciale e di straordinario che attrae diecine di migliaia di spettatori che, verosimilmente, saranno ancora una volta, fedelmente “arrampicati” sui costoni del Passo del Cavallo, fino all’ultimo strappo dell’Xtreme Lumezzane 2012.
 
Alle 08:30 di sabato 2 Giugno il primo concorrente lascerà il podio di partenza posizionato allo Stadio di Pitucco (Lumezzane “bassa”), per affrontare il primo dei quattro giri in programma. In palio i punti necessari per progredire nel Campionato Italiano, ma soprattutto i “biglietti” di accesso alla Xtreme Lumezzane, l’enduro dell’impossibile inventato dal Moto Club Lumezzane. Il via dell’evento “clou” è per le 19:00, con partenza ancora dallo stadio comunale di Piatucco. Gia lo sapete: tre giri, e per tre volte la “famigerata” Speciale del “Det del Deaol”, il Dente del Diavolo. Prize giving ed estrazione dei premi della sottoscrizione Lumezzane a seguire, sempre al Passo del Cavallo, attorno alle 23:00.
 
Non foste in grado di salire fino alla valle di Lumezzane ed al Passo del Cavallo, il Moto Club organizzatore ha pensato anche a voi. Diretta televisiva a partire dalle 22:00, SportItalia. Poi Teletutto, Canale 12 Digitale Terrestre, Bergamo TV, Canale 17 Digitale Terrestre. Entrambe le emissioni andranno in onda su Sky, Canale 842
 
Grazie Mille
Piero Batini
Xtreme Lumezzane
Press Office


* Briefing.jpg (375.21 kB, 2126x1417 - visualizzati 356 volte.)

* Moto Club Lumezzane.jpg (514.74 kB, 2126x1417 - visualizzati 461 volte.)

* Parco Chiuso.jpg (465.27 kB, 2126x1417 - visualizzati 1656 volte.)

* Xtreme12 Logo.jpg (75.29 kB, 812x380 - visualizzati 337 volte.)
Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 6598
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14046



WWW Oscar
« Risposta #3 inserita:: 02 Giugno 2012, 10:14:25 »

Gli appassionati “puri” sono già al Passo del Cavallo, per gli “sfortunati” resta la diretta televisiva di SportItalia 2, Teletutto, Canale 12 Digitale Terrestre, Bergamo TV, Canale 17 Digitale Terrestre. Sky, Canale 842.


CLASSIFICA ON LINE DA SITO AXIVER.COM

alla prima speciale ecco i primi posti 17:30 2 GIUGNO 2012

CLASSIFICA ASSOLUTA                              

1   411   MEO ANTOINE   STRANIERO                    KTM 250 4T   
2   204   MOSSINI FABIO   LUMEZZANE                    KTM 350
3   203   BALLETTI OSCAR   G.S.FIAMME ORO M           Beta 350 4T   
4   108   OLDRATI THOMAS   G.S.FIAMME ORO M           KTM 250 4T   E1      
5   202   REMES EERO   STRANIERO                         KTM 250 4T
6   402   SALVINI ALEX   TRIAL DAVID FORN           Husqvarna 310 4T   

 

Xtreme Lumezzane 2012. Comunicato Stampa del 2 Giugno 2012
 
Gli “Assoluti d’Italia” Promossi per l’Xtreme Lumezzane. Antoine Meo, Fabio Mossini e Oscar Balletti aprono la “lista”
 
Lumezzane, 2 Giugno 2012 (pomeriggio)
 
207 Piloti hanno disputato la seconda prova degli Assoluti d’Italia con un obiettivo chiaro: entrare nei primi cinquanta posti della classifica generale al termine del terzo giro dei quattro previsti per la gara del Campionato Italiano. Tanti sono, infatti, i posti riservati di “diritto” sul palcoscenico della finalissima dell’Xtreme Lumezzane. Mentre, dunque, il Campionato Italiano completa la sua seconda prova, i commissari sportivi sono già al lavoro per applicare il filtro che determina la lista degli attori dell’evento clou della serata di grande Enduro organizzata dal Moto Club Lumezzane.
Le tre prove speciali sono state molto selettive, e il caldo ha fatto la sua parte, ma nessuno si è tirato indietro, a volte prendendo anche qualche rischio o osando sull’altare dello spettacolo. Il pubblico è andato a nozze.
 
Il primo, il migliore della Gara dell’Italiano è Antoine Meo, come un deja vu della gara di due anni fa. Il neo pilota ufficiale KTM ha battuto Thomas Oldrati, KTM Bordone-Ferrari e l’acrobatico ufficiale Beta Oscar Balletti. Sotto ed attorno al podio, ottimo Fabio Mossini (KTM, Iron Team), e buone performance di Alex Salvini, Husqvarna, e Eero Remes, KTM. L’eroe locale, Alessandro Botturi, KTM Bordone-Ferrari Racing Team, è nono alle spalle di Andrea Belotti e Maurizio Micheluz, ed il suo compagno di Squadra Jonathan Manzi undicesimo dietro ad Aigar Leok. Simone Albergoni, dodicesimo, è riuscito nella delicata operazione di rientrare ad appena due settimane dall’infortunio del Portogallo, e non fosse incorso nella penalità di un minuto sarebbe secondo assoluto. Il Pilota Honda di Franco Mayr, comunque, aveva già deciso di non partire nella gara della sera per non mettere troppo a rischio la convalescenza.
 
Gli Assoluti d’Italia vanno in archivio con le vittorie di Giacomo Redondi, E1 2T, Thomas Oldrati, E1, Oscar Balletti, E2, Andrea Belotti, E3. Le classifiche Cadetti, Junior, Senior e Major sono appannaggio, rispettivamente, di Mirko Spandre, Jonathan Zecchin, Riccardo Peroni e Giordano Rossi.
 
Poco tempo a disposizione per tirare il fiato, fare un tagliando veloce alla moto e presentarsi sulla linea di partenza dell’Xtreme Lumezzane. La partenza è fissata intransigentemente per le 19:00, ancora dallo stadio comunale di Piatucco. Una lunga scia di pubblico, intanto, sale lentamente lungo la strada provinciale della Val Sabbia, per “prenotare” un posto sugli spalti dell’arena naturale del Passo Del Cavallo. Ci siamo: tre giri ancora, questa volta con il finale micidiale del “Det del Deaol”, il Dente del Diavolo. Un colpo di spugna alla stanchezza, è ora di far lavorare l’adrenalina e scatenare l’inferno che il Moto Club ha inventato dieci anni fa. Premiazione direttamente al Passo del Cavallo, per il vincitore assoluto, per il migliore Non-Pro cui verrà assegnato il Trofeo Bordone-Ferrari, ed estrazione dei premi della sottoscrizione Lumezzane, il primo dei quali è la KTM Duke 125.
 
Gli appassionati “puri” sono già al Passo del Cavallo, per gli “sfortunati” resta la diretta televisiva di SportItalia, Teletutto, Canale 12 Digitale Terrestre, Bergamo TV, Canale 17 Digitale Terrestre. Sky, Canale 842.
 
Grazie Mille
Piero Batini
Xtreme Lumezzane
Press Office

Transmitted with Aria WiMax by Elettrodata 4 Srl Lumezzane


* Xtreme12 Overal After 3 Laps.pdf (133.42 kB - scaricati 189 volte.)
« Ultima modifica: 30 Settembre 2012, 23:28:00 da REDAZIONE ENDURO » Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 6598
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14046



WWW Oscar
« Risposta #4 inserita:: 03 Giugno 2012, 09:06:32 »

Xtreme Lumezzane 2012. Comunicato Stampa del 2 Giugno 2012 (notte)
 
Antoine Meo raddoppia e vince la settima edizione dell’Xtreme Lumezzane. Thomas Oldrati e Eero Rems sul podio. Apoteosi in un oceano di pubblico.
 
Lumezzane, 2 Giugno 2012 (notte)
 
Quando competizione e spettacolo si fondono in un modo così perfetto, il risultato agonistico è corollario ed enfasi di un’unica grande sensazione, quella di aver avuto la fortuna di partecipare ad un evento che resta nella memoria. La pur grande giornata degli Assoluti d’Italia, terminata da poche ore, sembra già lontana, ed il fuoco delle emozioni si concentra su quel “Det de Deaol”, il Dente del Diavolo, che è il culmine di un’esperienza senza eguali. Ed è così da dieci anni, da sette edizioni se si conta anche questa appena archiviata.
 
L’epilogo della settima edizione della gara inventata dal Moto Club Lumezzane è non dissimile da quello dell’edizione 2010. Sotto i riflettori di una notte di mezza estate aveva vinto Antoine Meo, e Thomas Oldrati non era riuscito a strappare al collega francese un Trofeo particolarmente ambito. La storia si è ripetuta due anni dopo, assai simile nell’esito finale, con la differenza che il terzo sul gradino del podio di allora, Alex Belometti, dirige ora la Squadra in cui corre Oldrati, il Bordone-Ferrari Racing Team, ed il suo posto è stato rilevato dal finlandese Eero Remes, compagno di squadra del KTM Team Farioli, che si aggiudica il Trofeo riservato alle Squadre.
 
Gara esaltante, un pelo meno “maledetta” ed una spanna più in alto dal punto di vista tecnico, favorita dal percorso e dall’evoluzione dell‘Enduro, disciplina sempre più specializzata ed interessante. Anche il Dente del Diavolo, quell’angolo del Passo del Cavallo scolpito dalla “mente criminale” di Aldo Seccamani, risulta meno “letale”, e favorisce uno sviluppo di gara più equilibrato ed avvincente. Come sempre l’inizio è “drammatico”, e sembra che nessuno possa riuscire a superare la salita finale, ritenuta impossibile. Grande lavoro della Compagnia della Spinta (o, per meglio dire, del Recupero), indispensabile perchè i concorrenti possono proseguire. Poi il primo Pilota rompe il ghiaccio e passa oltre, nel caso dell’edizione 2012 dell’Xtreme Alberto Dall’Era, gli altri acquistano fiducia, e l’ostacolo insormontabile diventa lo spettacolare spartiacque tra un giro e l’altro, tra la bravura e la debolezza o la sfortuna, tra il vincitore e gli sconfitti. Meo è il vincitore, per tre volte il migliore sulla salita impossibile come nel resto del giro, ma gli sconfitti hanno ugualmente esaltato l’incredibile folla accorsa al Passo del Cavallo per non perdersi l’assalto alla “gara più bella, più ricca, più dura”, come citano orgogliosamente gli organizzatori del Moto Club Lumezzane, presidente Damiano Bugatti in testa.
 
Alessandro Botturi, idolo di casa e vincitore dell’edizione 2004, settimo sul traguardo della Xtreme, annuncia il definitivo ritiro dalle competizioni di Enduro per dedicarsi totalmente ai Rally, due “cinquantini” vanno al di là di ogni più rosea aspettativa e concludono la gara, sono quelli di Andrea Manarin e Luca Apollonio, e Alberto Dall’Era, 18°, vince il Trofeo Bordone-Ferrari per il migliore Non-Pro. “Strascico” della diretta televisiva fiume martedì prossimo, dalle 11:00 alle13:30  su Sportitalia2 (canale226 SKY e 62 Digitale Terrestre).
 
Arrivederci al 2014.
 
Grazie Mille
Piero Batini
Xtreme Lumezzane
Press Office

* Xtreme Lumezzane 2012.pdf (54.35 kB - scaricati 195 volte.)
* Xtreme12 Com 2giu12 Final.pdf (241.22 kB - scaricati 219 volte.)

* Podium.jpg (679.99 kB, 2126x1417 - visualizzati 384 volte.)

* Team Trofeo.jpg (481.62 kB, 2126x1417 - visualizzati 330 volte.)

* Meo.jpg (450.78 kB, 2126x1417 - visualizzati 403 volte.)

* Oldrati.jpg (413.16 kB, 2126x1417 - visualizzati 374 volte.)
Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc