Benvenuto! Accedi o registrati.
EnduroItalia

ENDURO ITALIA | Promuovi anche tu la tua Pagina


Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: RISULTATI 3^ PROVA CAMPIONATO ITALIANO SENIOR / UNDER 23 20 MAGGIO 2012  (Letto 3033 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 7218
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14400



WWW Oscar
« inserita:: 03 Maggio 2012, 19:21:48 »

3° Prova 20 maggio 2012M.C. Matelica MATELICA (MC)

MOTOCLUB ORGANIZZATORE
Motoclub Matelica
Via A.De Gasperi N.18
62024 Matelica Mc
Telefono: 0737/786007
Presidente: Vittorio Paciaroni
Email: info@motoclubmatelica.itSito web: www.motoclubmatelica.it

REGOLAMENTO PARTICOLARE

ARTICOLO AXIVER.COM
« Ultima modifica: 22 Maggio 2012, 14:39:39 da REDAZIONE » Registrato

REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 7218
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14400



WWW Oscar
« Risposta #1 inserita:: 21 Maggio 2012, 15:46:06 »


JACOPO CERUTTI

A Matelica vince l'assoluta Jacopo Ceruti TM 250 4t, 2^ Nicolas Pellegrinelli Husaberg 125, 3^ posizione per Vanni Cominotto TM 540 4t.

RISULTATI DA SITO AXIVER.COM

CLASSIFICHE

A Matelica trionfo per Jacopo Cerutti e Vanni Cominotto
Giro di boa del tricolore riservato alle giovani promesse dell’Enduro sotto il segno di Jacopo Cerutti che fa registrare il miglior tempo di giornata tra gli Under23 e di Vanni Cominotto, il più veloce tra i Senior.  ;


Si è conclusa con un commuovente minuto di silenzio seguito da un lungo applauso in ricordo di Melissa, la giovane studentessa morta nell’attentato davanti alla scuola di Brindisi, questa terza tappa del Campionato Italiano Under23/Senior, alla presenza del sindaco di Matelica, dott. Paolo Sparvoli.
Una tragedia che ha segnato certamente tutti noi, tutta l’Italia, e che ha segnato anche questa giornata di sport e divertimento, in un campionato in cui a sfidarsi sono giovani talenti coetanei di Melissa. Con il ricordo nel cuore, passiamo alla cronaca di una gara che non avremmo certamente introdurre così.

Un anello di 55 km circa ha impegnato i nostri 240 piloti al via per un totale di tre giri finali, all’interno dei quali erano disposte due prove speciali, entrambe fettucciate.
Pronti via i nostri alfieri hanno affrontato il primo Cross Test situato su un campo erboso all’interno del quale si erano sfidati nel 2007 i campioni degli Assoluti d’Italia. La prova ha impegnato i piloti per 6 minuti circa, prima di immettersi nel trasferimento che li conduceva al C.O. assistenza, nei pressi della pista di Motocross di Castelraimondo. Da qui un controllo tirato di 24 minuti al primo passaggio, e 19 al secondo, ha portato i conduttori al C.O.2 prima di raggiungere il Cross Test situato all’inizio del paese di Matelica.
Un’ottima gara messa a punto dal Motoclub Matelica, sotto la guida del suo presidente Vittorio Paciaroni, assistita anche dal tempo meteorologico, con una giornata nuvolosa ma senza pioggia, caduta solo a fine gara. A scendere in campo anche l’Elite Gianluca Martini (Beta), presente in questa terza prova.

 
Campionato Italiano Senior

Miglior tempo di giornata segnato da Vanni Cominotto (TM) per quanto riguarda il tricolore Senior con un totale di 33’13”39 che gli permette di fare sua anche la classe E3 mettendo alle sue spalle Matteo Zecchin (KTM) e Paolo Bernardi (HM Honda).
Nella E1 2T terzo successo consecutivo per Maurizio Lenzi (KTM Trial David Fornaroli) che conquista la prima posizione precedendo Duccio Graziani (Suzuki), dominato della classe fino all’ultima speciale dove un caduta lo ha fatto passare al secondo posto. Gradino più basso del podio per Luca Gualdani (TM).
Punteggio pieno anche per Mattia Traversi (Suzuki Trial David Fornaroli) che conquista il suo terzo successo stagionale nella classe E1 4T seguito Luca Vecchi (HM Honda) e Andrea Marco Serafini (Yamaha), mentre nella E2 primo trionfo targato duemiladodici per Diego Nicoletti (Beta) che mette dietro di sé nell’ordine Giuliano Falgari (HM Honda) e Alessio Polidori (TM).
Tra le squadre appassionante duello tra La Marca Trevigiana (Nicoletti, Zecchin, Cominotto, Graziani) e il Trial David Fornaroli (Lenzi, Bernardi, Traversi, Falgari), conclusa con una vetta del podio divisa a fine giornata per la parità di punteggio delle due squadre, mentre a completare il podio troviamo il Motoclub Intimiano Natale Noseda.





Campionato Italiano Under23

Appassionante la lotta nel tricolore Under23 per la conquista dell’assoluta di giornata tra Jacopo Cerutti e Nicolas Pellegrinelli, divisi a fine gara da un solo secondo.
Conquistando la generale, Cerutti (TM) fa sua anche la classe E1 4T seguito dal marchigiano Tommaso Mozzoni e Tommaso Montanari, entrambi su KTM.
Si riconferma nella E1 2T Guido Conforti (Yamaha) che si porta a casa il terzo successo stagionale precedendo per nove secondi Mattia Giulietti (Husaberg GP Motorsport) ed Andrea Casaretto (KTM), il quale rifila alle spalle Luca Rovelli per soli 99 centesimi.
Sorpresa nella classe E2 dove ad imporsi è un ottimo Luca Marcotulli su HM Honda che, nonostante la penalità di 10 secondi per il mancato avvio della moto alla partenza, riesce a conquistare la vetta del podio davanti ad Andrea Balboni e Omar Chiatti, entrambi su Beta. Ritiro per il leader di campionato Nicolò Mori (TM) a causa di un problema alla moto.
Movimentata la classe E3 Junior dove a trionfare in questo terzo round è Jonathan Zecchin (KTM) che mette alle sue spalle Nicola Piccinini (KTM Scud. Norelli - BG) e Ivan Boezi (KTM).
Battagliata anche la classe 125 Cadetti con Nicolas Pellegrinelli (Husaberg), Matteo Bresolin (Husaberg GP Motorsport) e Davide Soreca (Beta Boano) che completano nell’ordine il podio accendendo un’interessante lotta per la conquista del titolo 2012. A tornare sulla vetta della 50 codice Jordi Gardiol (Suzuki Valenti) con Federico Aresi (HM) e Luca Apollonio (Suzuki Valenti) a completare il podio rispettivamente in seconda e terza posizione.
Appassionante la lotta tra le Lady Cristina Marrocco (Yamaha) e Anna Sappino (HM Honda). A fare sua la classe è stata a fine giornata la Marrocco con due secondi di vantaggio sulla Sappino. Tra i club vittoria per l’Intimiano Natale Noseda grazie a Cerutti, Roggeri, Soreca e Gardiol seguito dal Motoclub Treviglio (Conforti, Montanari, Aresi, Corrù) e dal Motoclub Sebino (Marcotulli, Gamba, Pellegrinelli, Grigis), mentre è l’HM TRS Team portarsi a casa la medaglia d’oro tra i Team.


Tutti rimandati a settembre. Una lunga pausa estiva farà riposare i nostri ragazzi Under23/Senior i quali saranno chiamati in appello domenica 9 settembre ad Aviano (PN) (nuova sede della manifestazione) dove si svolgerà il quarto e penultimo atto della stagione 2012.

  ;- Monica Mori - Ufficio Stampa Axiver -e-mail: ufficiostampa@axiver.com
Axiver International S.r.l. - Piazza Vittorio Emanuele II, 18 - 31053 Pieve di Soligo (TV)


« Ultima modifica: 02 Maggio 2016, 16:30:02 da REDAZIONE ENDURO » Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc