Benvenuto! Accedi o registrati.
EnduroItalia
Notizia: SITI FMI REGIONALI
Motoclub in Italia ecco come potete ricercarli, utile soprattutto per chi inizia ad andare in moto da poco, alle riunione del motoclub di zona si trovano sempre persone con cui uscire il fine settimana!
CLICCA QUI RICERCA I MOTOCLUB DELLA TUA REGIONE PIU' VICINI ALLA TUA CITTA'

ENDURO ITALIA | Promuovi anche tu la tua Pagina


Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: 3-4 settembre 2011 Coppa Italia - Enduro U23/Senior - A Cassano Magnago il 4° round 2011  (Letto 1265 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
REDAZIONE ENDURO
ENDUROITALIA
Staff
Endurista
*****

Reputazione 6862
Scollegato Scollegato

Messaggi: 14197



WWW Oscar
« inserita:: 03 Settembre 2011, 15:26:28 »

   Dopo la pausa estiva il suono dei motori a 2 e 4 tempi delle Enduro torneranno a rombare con la quarta prova del tricolore Under23/Senior che farà tappa nel varesotto, più precisamente a Cassano Magnago.
   
Si riparte dopo la pausa estiva che ha visto lo svolgimento della 86° edizione della Six Days in Finlandia, a Kokta, dall’8 al 13 agosto, dove, purtroppo, la nostra nazionale non ha particolarmente brillato e dove abbiamo assisti al trionfo dei padroni di casa della Finlandia nel Trofeo Mondiale e della Francia nel Trofeo Junior, la quale ha regalato emozionati battaglie con la Svezia per la conquista della vittoria finale.
   A scendere in campo in questo caldo weekend di inizio settembre sarà il tricolore più numeroso del panorama enduristico italiano: l’Under23/Senior, che vedrà schierati al via circa 330 piloti, record raggiunto in precedenza nella prima prova svoltasi lo scorso 10 aprile a Chiavari (GE).
   Organizzatore dell’evento motociclistico sarà il moto club Cassano Magnago, presieduto da Alessandro De Rosa e coadiuvato dal segretario Mario Giani, che insieme ai suoi uomini hanno disegnato e tracciato un percorso abbastanza impegnativo, all’interno del quale saranno affrontate tre prove speciali.
   Scattate le ore 8.30di domenica mattina, i conduttori al via, dopo un breve trasferimento, si daranno battaglia nel Cross Test di 3500 metricirca e situato su una zona pianeggiate. Successivamente un impegnativo trasferimento porterà i piloti al consueto C.O. in località Abbiate Guazzone dopo del quale sarà affrontata la prova in linea, lunga circa 4000 metrie ricca di passaggi nel sottobosco e all’interno di un torrente. Altri 15 kmsaranno percorsi prima di giungere all’Extreme dove una seria di tronchi, sassi e gomme impegnerà i presenti. Tre i giri da effettuare per un totale di circa 180 km.
   Il paddock sarà disposto vicino l’Area Festa di Cassano Magnago, all’interno della quale sarà possibile passare delle piacevoli serate in compagnia con stand gastronomici e musica, mentre nella serata di oggi, giovedì 1 settembre, a partire dalle ore 21.00ci sarà la presentazione alla stampa e agli addetti ai lavori della manifestazione che si svolgerà domenica.
   Dando un’occhiata ai possibili vincitori del tricolore targato 2011, sono poche le classi dove si potrà festeggiare anticipatamente il titolo: nella 450 4t a Lorenzo Alvisi basterebbe una vittoria per fare sua la classe, mentre nelle rimanenti i giochi potrebbero essere ancora tutti aperti, salvo colpi di scena!
   Sarà assente a causa di un infortunio la Lady Anna Sappino, leader della classe riservata alle ragazze, la quale sarà particolarmente affollata per la prova di domenica con ben 7 Lady che si daranno battaglia! Ad Anna vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione.
   CAMPIONATO ITALIANO SENIOR
   
Nella 125 2t guida la classifica di campionato il pilota della TM Alessio Polidori con 70 punti, seguito a 5 punti di differenza da Alessandro Rizza su Suzuki, mentre la terza posizione è occupata da Maurizio Lenzi (KTM). Nella classe superiore, la 250 2t, Matteo Zecchin (Fantic Motor) occupa la prima posizione con 60 punti, nove più del diretto inseguitore, Alberto Dall’Era (KTM), il quale dovrà tenere gli occhi ben aperti su Andrea Belotti (KTM), vincitore dell’ultime due prova disputate.
   Giuliano Falgari (Yamaha) è invece l’attuale leader della 250 4t, precedendo di ben 15 punti il toscano Daniele Tellini (HM Honda Maimone Team) e di 16 Luca Vecchi su Husqvarna.
   Saldamente al comando della sua classe, la 450 4t, è Lorenzo Alvisi (HM Honda), unico pilota Senior ad esser in testa a punteggio pieno, seguito da Mattia Cargnel (HM Honda TRS Team), secondo a 50 punti, e Tommaso Lilli (HM Honda Maimone), terzo con 48 punti. Nella maggiore cilindrata del tricolore Senior, la 500 4t, Mattia Traversi (HM Honda TRS Team) occupa la vetta del podio con 9 lunghezze di vantaggio su Diego Nicoletti (Beta), mentre il terzo posto è di Matteo Valentinuzzi su HM Honda.
   Tra i Club prima posizione per il Trial David Fornaroli, seguito in seconda piazza dall’Acelum – La Marca Trevigiana e in terza dal Moto club Sebino, mentre tra i Team guida la classifica Il Cross Racing Team.
   CAMPIONATO ITALIANO UNDER23
   
Nella 50 codice primo posto per Jordi Gardiol (Suzuki Valenti) con 70 punti, seguito da Federico Aresi (HM) a 52 e Davide Soreca (Beta) a 45. Grande battaglia nella 125 2t Cadetti tra i portacolori del Team Italia Nicolas Pellegrinelli (KTM GP Motorsport) e Nicolò Bruschi (HM Honda TRS Team), che si sono alternati fino ad ora la vittoria nella tre giornate corse. Terza posizione per Simone Croci su Gas Gas nel Team ProRacing. Nella 125 riservata alle 4 tempi, prima posizione per Andrea Castellana (HM) che precede di 5 punti Davide Scovolo (HM), mentre, passando alla Junior 125 2t sfida aperta tra i primi della classifica: sulla vetta del podio troviamo Guido Conforti (Yamaha) con 63 punti, seguito da Tommaso Montanari (KTM 2MR) con 58 e Luca Rovelli (KTM Team Promotor) con 49 punti totali.
   Al comando della 250 2t con 66 punti troviamo Alberto Serra (Gas Gas ProRacing), che precede Luca Bertolotti (Husqvarna), secondo, e Giacomo Marmi (HM Honda), che occupa la terza posizione a parti punti con Omar Chiatti (KTM 2MR).
   Battaglia apertissima nella Unica 4t dove in soli dieci punti troviamo i primi tre classificati nella generale di campionato: Nicolò Mori (TM Racing) occupa il primo posto con 66 lunghezze, Jacopo Cerutti (HM Honda TRS Team) la seconda piazza a 61 punti, mentre in terza posizione con 56 punti troviamo Davide Roggeri (Suzuki Valenti).
   Tra le Lady, vetta del podio per la mattatrice della stagione 2011 Anna Sappino (HM Honda), che potrebbe vedersi potar via la prima posizione da Cristina Marrocco (Husqvarna), che la insegue con 15 punti di distacco. Terzo posto attuale per Emanuela Balduzzi (Yamaha BBM Racing).
   Tra le squadre a guidare il campionato troviamo l’Intimiano Natale Noseda che precede il Trial David Fornaroli e il Moto club Treviglio, mentre tra i team prima posizione per il TRS Team.

Registrato

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc