Benvenuto! Accedi o registrati.
EnduroItalia

Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Corona e Pignone?  (Letto 2197 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
gv77 mausse
Utente non iscritto
« inserita:: 11 Settembre 2008, 16:40:25 »

C'è chi dice che il pignone và lasciato orginale della casa e cambiato solo la corona per non creare casini.......secondo voi è giusto dire così?
Io penso che anche questo argomento sia soggettivo al modo di guida, al modo d'uso del mezzo e alla sua cilindrata......che dite?
Registrato
ferea89
Utente non iscritto
« Risposta #1 inserita:: 11 Settembre 2008, 21:41:00 »

secondo me cambi quello che ti senti cambiare io so che un dente del pignon e sono circa tre della corona, poi dipenmde dal pilota dalla moto dai rapporti, pero il linea di massima quello che ci trovi di serie dovrebbe essere il compromesso per tutti
 

poi pero te lo puoi personalizzare a seconda  delle tue esigenze
Registrato
pajo
Utente non iscritto
« Risposta #2 inserita:: 11 Settembre 2008, 21:42:42 »

C'è chi dice che il pignone và lasciato orginale della casa e cambiato solo la corona per non creare casini.......secondo voi è giusto dire così?
Io penso che anche questo argomento sia soggettivo al modo di guida, al modo d'uso del mezzo e alla sua cilindrata......che dite?
hai già detto tutto caro....le modifiche pero' vanno fatte dopo un periodo di uso del mezzo e sotto consiglio di un buon meccanico
Registrato
Speedy
Utente non iscritto
« Risposta #3 inserita:: 12 Settembre 2008, 23:19:22 »

mha ! .............. sempre per sentito dire si cambia la corona .......... perchè se metti un pignone + piccolo si va a "stressare" la catena, nel senso che deve percorrere un cerchio + piccolo e ... diciamo lavora di più  ...... non so se mi sono spiegato (disse la vela al vento  Linguaccia1 Linguaccia1)
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc