Servizi Online

TuttiAutopezzi.it

Banner

sul sito Web di Autodoc


Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Manutenzione - Sospensioni

Grazie alla disponibilita’ del centro ohlins pro-tech suspension di terni approfondiamo l’argomento cartuccie ohlins ttx off-road.


le cartuccie ohlins con tecnologia ttx sostituiscono completamente le cartuccie montate internamente nelle forcelle off-road delle piu’ diffuse moto da fuoristrada, tramite degli appositi adattatori si possono montare anche nelle forcelle a pompante aperto tipo (ktm enduro) o simili, disponibili anche per marzocchi shiver 45 e 50. per tutte le applicazioni ed i prezzi si puo visitare il sito www.andreanigroup.com.
la differenza principale tra forcelle a cartuccia siggillata e pompante aperto, e’ che nel primo caso l’olio che si occupa dello smorzamento idraulico e’ alli’interno della cartuccia e non viene a contatto con la molla principale nell’interno della forcella e le boccole di scorrimento, questo fa si che sia soggetto ad un minor stress e di conseguenza lefficacia della forcella stessa rimarra’ piu’ costante nel tempo. nel caso di forcella a pompante aperto si verifichera’ un degrado dell’olio piu’ veloce con relativa perdita di efficienza della forcella stessa...

detto questo concetto di base analizziamo nello specifico il montaggio della cartuccia ttx:
le cartuccie vengono consegnate con tutti gli adattatori necessari al montaggio e gia’ pressurizzate e pronte per essere inserite nella vostra forcella.nb la bassa pressione (3/5 bar) all’interno delle stesse tende nel tempo a calare con un degrado delle prestazioni delle stesse si consiglia pertanto intervalli di manutenzione nell’ordine dei 5/6 mesi max.
per montare/smontare questa cartuccia bisogna avere attrezzi specifici e le conoscenze tecniche adeguate, un errore nella procedura di montaggio/smontaggio potrebbe compromettere il funzionamento della cartuccia stessa.

 


fase 1) partendo dalla forcella di serie svuotata ( e’ consigliabile smontare completamente il gruppo stelo fodero e sostituire eventuali parti usurate, boccole ,paraoli ,parapolvere) delle sue parti interne (cartuccia e molla) andremo a montare gli appositi adattatori forniti nel kit, nei piedini della stessa. serrandoli ad una coppia di 45 nm.


fase2) monteremo poi gli spessori in dotazione per il precarico molla come prescritto dal costruttore , nb. gli spessori vanno montati nella parte bassa della forcella e non tra la molla e la tazza spingi molla!


per ogni prodotto ohlins in commercio esiste una scheda tecnica con tutti i dati dello stesso prodotto, cosi’ da poter in qualsiasi momento risalire a tutte le componenti interne e il settaggio di fabbrica.
la stessa e’ rintracciabile tramite un codice stampigliato sul prodotto stesso. l’accesso alle relative schede e’ riservato solo ai centri autorizzati dalla ohlins stessa.


fase3)inserire la molla che nel maggiore dei casi e’ data in dotazione con la cartuccia stessa .nb.(dato che la molla ohlins in dotazione e’ di norma piu’ corta di quella originale, bisogna accertarsi prima del montaggio che quest’ultima sia quella corretta per evitare precarici molla errati)
fase4) inserire la cartuccia ohlins all’interno del gruppo fodero/stelo ed avvitare con una chiave a tubo da 12 il blocchetto cartuccia nell’adattatore precedentemente montato nei piedini forcella, nb. il filetto di quest’ultimo e’ sinistro quindi fare molta attenzione per non danneggiare lo stesso, con una chiave dinamometrica sx stringere lo stesso ad una coppia di 18 nm.


fase5) montare la circlip di sicurezza con una pinza a becco fino.


fase6) inserire l’olio nella forcella, quantita’ e tipo sono indicati nella scheda relativa.



nel libretto corredato al kit e’ indicata la quantita’ olio min e max da inserire in questa fase, questa modifica il comportamento della forcella stessa nella parte finale dell’escursione, vedi schema allegato:



fase7) serrare la cartuccia al fodero con l’apposita chiave.


fase7) impostare le regolazioni di base compressione/estenzione indicate dal costruttore.


a questo punto la vostra forcella e’ pronta da montare sulla vostra moto.
funzionamento base:
le cartuccie ttx rispetto alle cartuccie classiche si differenziano per avere un doppio tubo interno con dei passaggi per l’olio nella parte inferiore, questo fa si che l’olio crei all’interno della cartuccia stessa una rotazione e sia sempre in presa, questo fa si che l’olio sia meno soggetto a stress (emulsione)e avra’ di conseguenza una maggiore smorzamento idraulico.
componenti interne :




alcune fasi di revisione.
apertura serbatoio azoto e gruppo compressione



smontaggio blocchetto ritorno


 


fase di spurgo olio



carica e controllo pressione azoto



la fase di revisione e spurgo comporta una procedura articolata in piu’ fasi fare effettuare questa procedura ad un centro autorizzato onde evitare il non corretto funzionamento delle cartuccie stesse.

Condividi

Commenti dal Forum

www.PezziDiRicambio24.IT